Italian

Consorzio dei Comuni del Bacino Imbrifero del Piave dell’Alta Valcellina nelle Province di Udine e Pordenone.

Consorzio ex art. 31 d.lgs 267/2000, legge 959/1953 e 925/1980

BIM del Piave e dell'Alta Valcellina

Comuni Consorziati

Calendario News

« Aprile - 2020 »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  01 02 03 04
06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30  
FederBIM


Il Consorzio dei Comuni del Bacino Imbrifero Montano del Piave è formato dai Comuni di Cimolais, Claut, Erto Casso e Forni di Sopra che si sono consorziati ai sensi della legge 959 del 1953 per utilizzare a favore del progresso economico e sociale delle popolazioni i proventi derivanti dai sovracanoni sulla produzione di energia idroelettrica, in maniera da poter finanziare direttamente o indirettamente con delega, interventi in campo economico e sociale nei comuni compresi nel Consorzio.

Il sovracanone è una prestazione patrimoniale che la legge impone ai concessionari di grandi derivazioni d’acqua a favore delle popolazioni locali.

Avvisi dell'Ente

martedì, 01 dicembre 2015

Appalto servizio tesoreria consortile

Pubblicato nella sezione bandi di gara di questo sito il bando relativo al servizio di...

lunedì, 05 ottobre 2015

On line il sito del consorzio BIM del piave e dell'Alta Val Cellina

Nuovo sito per il Bacino Imbrifero Montano del consorzio BIM del piave e dell'Alta Val Cellina.